Perché la Sicilia è una meta prediletta per il proprio matrimonio?

Tra tradizione e storia, il matrimonio in Sicilia è sicuramente un evento dalle mille sfaccettature che nel tempo ha subito mutamenti notevoli.

Ciò che voglio fare oggi insieme a voi è una riflessione importante sul perché sempre più coppie nel mondo scelgono la Sicilia come destinazione del loro matrimonio e sul perché proprio, quello che definirei, “sicily factor” sia oggi tra i più ambiti e ricercati.

La Sicilia negli ultimi anni ha acquisito una reputation degna di nota in termini di ricerca viaggio, ma soprattutto destinazione per eventi straordinari, dalla politica, a quelli internazionali fino al tanto ricercato “Destination Wedding”.  La tendenza nata negli USA e che indica la celebrazione del matrimonio in un luogo distante dalla propria terra, ha avuto un fortissimo impatto in tutto il mondo, ma in questo periodo storico l’Italia e soprattutto la Sicilia, pare siano le mete preferite dai futuri sposi di tutto il pianeta.

Basti pensare che in un articolo di Ragusa News si legge un dato risalente al 2015 Sono 7 mila i matrimoni stranieri celebrati in Italia nel 2015, con una media di costi per ognuna pari a 54mila euro”

Ma perché proprio la Sicilia?
Secondo il mio modesto parere questa terra offre location, paesaggi e soluzioni di food uniche nel loro genere.
La Sicilia non è semplicemente una meta, la Sicilia è un concpet.
Sempre più sposi infatti decidono di affidarsi a Wedding Planner (ho il piacere di averne tanti durante l’anno) sia per la scelta della location, ma anche per tutto ciò che concerne gli allestimenti in tema siculo.

Credo fermamente che il “Sicily Factor” in ambito Wedding & Events sia un fattore da non sottovalutare per ciò che riguarda la promozione di questa terra e la sua “Brand Reputation” nel mondo.

Uno dei tanti matrimoni che più ha segnato la mia carriera, è quello organizzato a 3000 metri d’altezza sul monte più alto d’europa: L’Etna

 

Organizza il tuo matrimonio in Sicilia con Rossella Lanzafame Wedding Planner (clicca qui)

Commenta on Facebook!